Dybala, delusione da Champions! L’ex juventino Anastasi attacca: “si disciplini! Molto lontano da Messi e Ronaldo”

Dybala LaPresse/Marco Alpozzi

L’ex attaccante della Juventus, Pietro Anastasi, ha criticato aspramente la prova di Paulo Dybala contro il Real Madrid

Ieri notte la Juventus è andata incontro ad una sonora sconfitta europea. Nei quarti di finale di Champions League, i bianconeri hanno subito un netto 0-3 da parte del Real Madrid trascinato da Cristiano Ronaldo, autore di una strepitosa doppietta. Se la difesa della Juventus non è stata ‘impenetrabile’ come sempre, anche l’attacco ha lasciato alquanto a desiderare, specialmente Paulo Dybala. Prestazione insufficiente quella del talento argentino che si è anche fatto espellere per somma di ammonizioni. Ai microfoni di ITASportPress.it, l’ex Juventus Pietro Anastasi ha criticato aspramente l’operato di Dybala:

“c’è troppa differenza tecnica. Conosciamo il DNA della Juventus, ma la tecnica del Real Madrid è prevalsa. L’esempio è la rovesciata di Ronaldo, che si sta confermando a livello dei migliori della storia come ha anche detto Buffon. Il pubblico della Juventus ha apprezzato il gesto, penso che per un giocatore è una bella soddisfazione. Manca qualcosa a livello europeo sotto il lato tecnico. Abbiamo ottimi giocatori, ma siamo stati battuti da squadre con più tecnica individuale: penso a Barcellona Real Madrid e Bayern Monaco. Le occasioni ci sono state, ma alla fine il 3-0 è meritato. Forse il 3-1 sarebbe stato il risultato più giusto anche se Ronaldo poteva farne quattro o cinque. Dybala? Deve ancora disciplinarsi un po’, io ne ho parlato bene, ma è molto ma molto distante da Messi. Sia Messi che Ronaldo risolvono la partita, lui deve essere più costante… troppi alti e bassi. Il suo rendimento deve essere sempre all’altezza, non a tratti”



FotoGallery