Clamorosa indiscrezione dall’Inghilterra, ribaltone all’orizzonte: partita una trattativa per la cessione della MotoGp

Ezpeleta AFP/LaPresse

La Cvc Capital Partners, il fondo di private equity che ha ceduto la Formula 1 a Liberty Media, ha iniziato una trattativa con la Dorna per l’acquisto della MotoGp

LaPresse/Photo4

La notizia è clamorosa e, se confermata, potrebbe davvero generare un profondo scossone pronto a rivoluzionare il mondo delle due ruote. Le indiscrezioni provengono dall’Inghilterra, in particolare dal Financial Times, che ha rivelato come la Cvc Capital Partners, il fondo di private equity che ha ceduto la Formula 1 a Liberty Media, sia pronto ad acquisire una fetta importante della MotoGp. La trattativa sarebbe già partita, con una richiesta di informazioni a Carmelo Ezpeleta, rappresentante della società Dorna che possiede i diritti in esclusiva del Motomondiale (MotoGP, Moto2 e Moto3) e del World Superbike. Sul piatto ci sarebbe già una prima richiesta avanzata dalla società che ha base a Madrid, che ammonterebbe a circa un miliardo di euro, cifra che la CVC non si accollerebbe autonomamente ma insieme al fondo di private equity francese Eurazeo. Già in passato CVC è stato partner della Dorna, finché nel 2006 non aveva ceduto la sua quota a Bridgepoint per 500 milioni di euro su imposizione della Commissione Europea, essendoci la volontà del fondo britannico di acquistare all’epoca la Formula 1. visto che c’era la volontà di acquisire i diritti della Formula 1. La CVC ha capitalizzato la vendita dei diritti dei GP agli americani di Liberty Media con una cifra valutata intorno agli 8 miliardi di dollari.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery