Atlantia: archivia conti in crescita, avanti su estero ma baricentro in Italia/Adnkronos (2)

(AdnKronos) – In questo scenario, tiene poi a mettere in chiaro l’ad di Atlantia, “l’Italia rimane il baricentro del gruppo. Abbiamo attività talmente importanti per il Paese e investimenti rilevanti che questo fa sì che manterremo in Italia e a Roma il nostro baricentro. Su questo non ho dubbi”. Né preoccupa l’evoluzione dello scenario politico italiano e le possibili ripercussioni che la nascita di una nuova maggioranza potrebbe avere sugli investimenti messi in campo dal gruppo. “Ci sono nuove maggioranze – dice – che si potrebbero aggregare a livello nazionale e locale. Noi siamo sempre esposti alla necessità di giustificare la correttezza delle nostre previsioni, proposte di investimento e utilità delle stesse”.
“è questo il motivo per cui siamo spesso nell’interlocuzione con le istituzioni per tutelare un interesse di lunghissimo termine perché sappiamo che poi dovremo spiegarle ad altre persone, ad altri partiti e istituzioni”, sottolinea Castellucci. “Questo è l’atteggiamento giusto per poter affrontare poi le doverose iniziative di informazione e condivisione quando cambiano i referenti politici. Noi pensiamo sempre a lungo termine e all’interesse di fondo”.
Dall’assemblea degli azionisti è arrivato il via libera al bilancio 2017 di Atlantia con il 98,8% dei voti. La bottom line del conto economico mostra un utile pari a 1,172 miliardi di euro. Commentando l’aumento con l’ebitda che ha segnato un aumento del 6,1% a oltre 3,6 miliardi di euro, “è sicuramente una dinamica positiva che si inscrive in una stabilità di crescita passata, accelerandola ulteriormente”, afferma Castellucci.



FotoGallery