WWE – “Yes, Yes, Yes!”, il peggio è alle spalle: Daniel Bryan può tornare a lottare

Daniel Bryan

La WWE ha comunicato una notizia pazzesca: Daniel Bryan ha avuto l’ok dei medici per poter ritornare a lottare

La WWE ha deciso di fare un regalo eccezionale a tutti i suoi fan prima di WrestleMania comunicando una notizia tanto inaspettata quanto pazzesca: Daniel Bryan può tornare a lottare. Daniel Bryan era stato costretto a ‘spogliarsi’ delle vesti di lottatore l’8 febbraio 2016, quando i medici WWE lo hanno giudicato non idoneo all’attività agonistica a causa di problemi medici (compresi spasmi epilettici) causatigli da una serie di commozioni cerebrali multiple e una lesione all’area temporo-occipitale del cervello. Bryan si era riciclato nel ruolo di gm di SmackDown, manifestando più volte la volontà di tornare sul ring, ottenendo sempre una risposta negativa dalla federazione. A pochi giorni da WrestleMania 34, oltre due anni dopo l’addio, Daniel Bryan è stato giudicato finalmente idoneo al ritorno sul ring con un comunicato:

“Dopo più di due anni da quando si è ritirato, Daniel Bryan è stato dichiarato idoneo per tornare alla competizione sul ring. Dopo attente analisi da parte di neurologhi, neurochirurghi ed esperti di commozioni cerebrali, Daniel Bryan ha passato qualsiasi test anche da parte di ogni medico esterno alla WWE”

Non è ancora chiaro se Daniel Bryan possa già tornare sul ring nel breve periodo, particolarmente in vista di WrestleMania, evento che aprirebbe a scenari pazzeschi in vista dello Showcase of Immortals. Quel che è certo è che il WWE Universe ha ricevuto un regalo fantastico e non vede l’ora di riabbracciare una delle superstar più amate di sempre che finalmente potrà riscrivere il finale della sua carriera con le sue stesse mani, ma solo fra molti anni. “Yes, Yes, Yes!”.

FotoGallery