WTA Stoccarda – Una wild card per rinascere: Maria Sharapova ritorna al Porsche Tennis Grand Prix

LaPresse/Reuters

Il WTA di Stoccarda ha dato un’altra wild card a Maria Sharapova: la scorsa stagione la tennista russa ripartì dopo il caso doping proprio dal torneo tedesco

A distanza di un anno dal suo rientro nel circuito, Maria Sharapova non è ancora riuscita a risalire nelle positizioni della classifica WTA che le competono. Tanti infortuni, difficoltà nel ritrovare la giusta forma fisica e una fiducia nei propri mezzi, derivante dalle poche vittorie, hanno costretto la tennista russa a gravitare nella top 50. Sharapova però non ha perso il suo appeal. Il torneo WTA di Stoccarda, il primo che le concesse la wild card dopo il suo rientro dalla squalifica per doping (Masha finì di scontare la sua squalifica nell’ultimo giorno utile per giocare il primo turno del torneo tedesco), ha deciso di puntare ancora su di lei concedendole un’altra wild card. Una sorta di rinascita per Masha che potrebbe trovare nuove motivazioni ripartendo proprio dal Porsche Tennis Grand Prix. L’altra WC andrà a Laura Siegemund, giocatrice di casa assente da oltre 10 mesi dopo l’operazione ai legamenti del crociato. Fra le tedesche occhi puntati anche su Kerber e Goerges. Assente Caroline Wozniacki che ha preferito Istanbul, mentre guida il seeding la numero 1 al mondo Simona Halep.



FotoGallery