“Ti porto via con me, cara M1… ribalteremo il mondo”

LaPresse / AFP PHOTO / KARIM JAAFAR

Ti porto via con me, cara M1… ribalteremo il mondo: dal Qatar verso il sogno di un nuovo Mondiale, la passione che non smette di correre

Valentino Rossi

AFP PHOTO / KARIM JAAFAR

In questa notte fantastica, la prima dell’anno per me che vivo di MotoGP

Che tutto sembra possibile, anche essere un 39enne e correre come un ragazzino

Mentre nel cielo si arrampica, un desiderio invincibile, quello di vincere il 10° mondiale

Una moto che sfreccia, che lascia una scia come astronave lanciata a cercare una via

verso una nuova dimensione, un’illuminazione, il traguardo di Losail

In questa notte fantastica, in questo inizio del Motomondiale

I nostri sguardi si cercano, con ali fatte a due ruote

Posso toccare il cielo, mi basta accelerare ancora un po’, lo posso fare davvero

Ti porto via con me, cara M1, in questa notte fantastica

Ti porto via con me, ribalteremo il mondo

Il rumore del tuo motore che fa vibrare la spina dorsale

Una manciata di giri da metterci dentro il delirio totale

Due come noi che si fondono per diventare una nota sola

Due come noi che si cercano dentro una musica nuova

Dentro una moto suona una ritmica forte si sente da fuori

Un temporale di emozioni che lava la polvere dal mio cuore

Ruggisci, musica buona… respira, respiro

Valentino Rossi

AFP PHOTO / KARIM JAAFAR

Ti porto via con me, cara M1, in questa notte fantastica

Di questo inizio del Motomondiale

Con mille storie che nascono

E mille amori che esplodono in mezzo a un circuito

Fanno una luce più forte del sole

In questo angolo di mondo, in Qatar io… posso toccare il cielo

Ti porto via con me, cara M1, in questa notte fantastica,

Ti porto via con me, ribalteremo il mondo

Una scalata di marce che spinge il mondo ad un nuovo mattino

Donna che danza la notte fa nascere il sole, ti sento vicina

Come filmare una scena per dire chi siamo su un altro pianeta

In questa parte di mondo la strada finisce, comincia la vita

Senti il dolore

Si scioglie nel tempo che scorre, che scivola via, giro dopo giro

LaPresse/AFP

Non resterò qui a guardare

Ho già iniziato a sfrecciare

Ti porto via con me, cara M1

Ti porto via con me

Oooh

Ti porto via con me, cara M1

Ribalteremo il mondo



FotoGallery