Tim: la società, sanzione Antitrust infondata, pronto ricorso al Tar

Milano, 16 mar. (AdnKronos) – Tim ritiene “del tutto infondata la decisione dell’Autorità Antitrust sia nel merito sia nella quantificazione della sanzione, anche a fronte della fattiva collaborazione che l’azienda ha mostrato durante tutto l’iter del procedimento con l’accoglimento dei suggerimenti proposti dall’Autorità”. E’ quanto si comunica Tim dopo che l’Antitrust ha multato Tim per un ammontare complessivo di 4,8 milioni di euro per una pubblicità sulla fibra ottica ritenuta ingannevole. “Il provvedimento risulta lesivo e pregiudizievole dell’immagine e degli interessi di Tim e sarà pertanto impugnato dinanzi al Tar del Lazio”, aggiunge la società.



FotoGallery