Short Track – Mondiali Montreal: ottima partenza di Valcepina e Confortola

Olimpiadi invernali 2018 Marco Alpozzi/LaPresse

In Canada ottima prima giornata per gli azzurri del c.t. Gouadec: Valcepina avanti su tutte le distanze, Confortola su 1000 e 1500. Dotti ottiene il pass per il 1500, Mascitto nei 500. Domani Fontana sul ghiaccio con la staffetta

Bella partenza per l’Italia dello short track nella prima giornata dei Mondiali di Montreal. In Canada grande esordio in particolare per gli azzurri più attesi, Martina Valcepina (Fiamme Gialle) al femminile e Yuri Confortola(C.S. Carabinieri) al maschile, con le staffette che entreranno invece in gioco soltanto da domani quando scenderà sul ghiaccio pure Arianna Fontana (Fiamme Gialle). La Valcepina, vice campionessa europea allround e oro continentale nei 500 e nei 1500, ha superato oggi tutte le distanze individuali: primo posto nella batteria dei 500, secondo in quella dei 1000 e pass anche nei 1500 con la terza piazza. Due su tre invece per Confortolaavanti sui 1500 dopo il ripescaggio e pure nei 1000 dove ha chiuso 3° nella fasi preliminari per poi essere ripescato nelle batterie. Niente da fare purtroppo sui 500. Meno fortuna ma comunque due bei traguardi per gli altri due azzurriimpegnati nelle prove individuali. Al maschile Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena) conquista un’ottima semifinale nei 1500 ma si arrende nei preliminari dei 500 e nei 1000 arriva alle batterie prima di vedersi eliminato. Al femminile invece Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur) ottiene il pass per i quarti di finale dei 500mentre si arrende su 1000 e 150o.

Domani la seconda giornata della rassegna iridata al via dalle 13.30 locali (18.30 italiane): in programma quarti di finalesemifinali e finali dei 500semifinali e finali dei 1500 oltre alle semifinali delle staffette, con il quartetto femminile azzurro in primissima fila e pronto a contendersi un posto in finale A nella batteria che lo vede opposto a Olanda, Cina e Giappone.



FotoGallery