Doppio Dybala e la Juve vola in testa, Immobile salva la Lazio a Cagliari: in fondo è bagarre per la salvezza

Dybala Paulo Dybala ed il suo viaggio in quel di Madrid: tifosi della Juventus col fiato sospeso per il loro pupillo, ma sembra si trattasse di una semplice vacanza, chissà... - Marco Alpozzi/LaPresse

La Juventus batte l’Udinese e vola in testa alla classifica, il Crotone riapre completamente la lotta salvezza stendendo la Samp e sfruttando il pari tra Sassuolo e Spal

Alessandro Tocco/LaPresse

Tutto facile per la Juventus nella ventottesima giornata del campionato di serie A, i bianconeri stendono l’Udinese grazie alla doppietta di Dybala e volano in testa alla classifica in attesa del match di questa sera tra Inter e Napoli. Una gara dominata dagli uomini di Allegri, infuriatosi con Higuain per essersi fatto respingere un rigore da Bizzarri sul risultato di 1-0. Tre punti che valgono tantissimo per i campioni d’Italia, adesso in testa alla classifica a parità di partite con gli azzurri, anche se Mertens e compagni scenderanno in campo a San Siro tra poche ore. Si salva invece in extremis la Lazio, un gol clamoroso di Ciro Immobile in pieno recupero fissa il risultato finale sul 2-2. Un’acrobazia tutta da gustare quella del capocannoniere della nostra serie A, che beffa Cragno con un pallonetto da stropicciarsi gli occhi. L’Atalanta vince di misura sul campo del Bologna grazie a De Roon e sale a quota 41, condannando i rossoblu ad una sconfitta non proprio meritata. In coda invece si fa appassionante la lotta per non retrocedere, il Crotone cala il poker contro la Samp e raggiunge a quota 24 Sassuolo e Spal, fermatesi a vicenda sul pari.

I risultati di oggi:

Fiorentina-Benevento 1-0
Bologna-Atalanta 0-1
Cagliari-Lazio 2-2
Crotone-Sampdoria 4-1
Juventus-Udinese 2-0
Sassuolo-Spal 1-1

FotoGallery