Serie A – Roma-Torino apre la 28ª giornata, domani il big match tra Inter e Napoli: tutte le quote William Hill

Allan San Paolo napoli Allan - Gerardo Cafaro/LaPresse

La serie A torna in campo dopo la scomparsa di Davide Astori, big match a San Siro tra Inter e Napoli: tutte le quote William Hill

Archiviata la parentesi europea, la Serie A torna a far battere il cuore dei tifosi con la 28ª giornata e le Quote Maggiorate anche sugli avvenimenti live di William Hill. Inoltre, il bookmaker dà il benvenuto ai nuovi utenti con il codice ITA100, che prevede 100 euro di bonus. Si parte dall’Olimpico, dove la Roma ospiterà il Torino. Le quote di William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, danno fiducia ai giallorossi: il segno 1 è in vetrina a 1.66, il pareggio a 3.75 e il successo degli ospiti a 5.00. Andrea Belotti, a una rete dalle cinquanta in Serie A, ha segnato tre goal nelle ultime cinque sfide contro i capitolini e, di questi, due sono stati realizzati proprio in trasferta: il capitano granata riuscirà a raggiungere questo personale record nel match contro la “Maggica”? Chi dice di sì può puntare su Belotti Primo o Ultimo Marcatore, in lavagna a 5.00, anziché 4.00. La giornata di sabato è invece dedicata al derby scaligero, che mette in palio punti preziosi in ottica salvezza: il verdetto di VeronaChievo è incerto, con gli ospiti leggermente favoriti (2.25) sugli avversari (3.30). Nonostante i ragazzi di Maran dal primo dicembre scorso siano quelli che hanno raccolto meno punti in campionato (appena cinque) e totalizzato meno reti (sei), anche quelli di Pecchia faticano sotto la porta avversaria, quindi è molto probabile che si presenti un Under 2.5, proposto da William Hill alla quota di 1.90. Il lunch match di domenica mette di fronte Fiorentina (1.36) e Benevento (9.50) che, pur non avendo più nulla da chiedere a questa edizione del torneo, continua a giocare piuttosto bene, mettendo in difficoltà tutte o quasi le proprie avversarie. Accadrà lo stesso con i Gigliati? Probabile, ragione per cui William Hill schiera la Quota Maggiorata 1° Tempo/Finale con esito Pareggio/Fiorentina a 4.33.

La Sampdoria (2.40) farà visita al Crotone (3.10), che per il momento ha vinto solamente tre partite casalinghe. Gli ultimi sette goal di Fabio Quagliarella sono tutti arrivati in match casalinghi, mentre l’ultimo in trasferta risale a dicembre contro il Napoli: coloro che credono nel grande ritorno del leader della formazione ligure possono prenderlo in considerazione come Primo Marcatore: l’opzione è in vetrina a 6.50. Il Bologna ospiterà l’Atalanta: la formazione bergamasca (1.95) è andata a segno in 21 delle ultime 22 gare fuori casa nel massimo campionato, mentre i rossoblu (4.20) sono quelli che attendono da più tempo il pareggio: da non sottovalutare, allora, il Risultato Esatto 1-0 a favore della Dea – in tabella a 6.50 – e il pareggio sullo 0-0, che sale a 9.50. La Spalsarà opsite del Sassuolo: i trasfertisti sono bancati a 4.00, mentre i padroni di casa esattamente la metà (2.00); una buona via di mezza la offre quindi il segno X, dato a 3.25. I ferraresi hanno realizzato ben quattro marcature nelle ultime due partite di Serie A: se al fischio dell’intervallo avranno segnato entrambe le squadre, la posta verrà moltiplicata per 6.00. Nel blocco corposo delle partite pomeridiane spicca Juventus – Udinese, con la Vecchia Signora (1.25) che continua a credere nel sorpasso in vetta e i friulani (13.00) che non riescono a entrare nella top 10. Gli uomini di Allegri non possono assolutamente permettersi di fermarsi proprio ora, con buona pace di quelli di Oddo. Tra le Quote Maggiorate più succose brilla Higuaín autore di una Doppietta (5.50).

Il Cagliari (5.00) sarà occupato a fare gli onori di casa contro la Lazio, favorita con 1.72. Ciro Immobile, capocannoniere del campionato in corso con 23 reti, trova negli isolani la sua vittima preferita nella massima serie: sei goal in cinque presenze. La Tripletta dell’attaccante biancoceleste è in lavagna a 17.00. Nel tardo pomeriggio grande sfida al Marassi tra Genoa e Milan, al loro centesimo confronto in Serie A. Le quote confortano Gattuso, favorito a 2.50, mentre la vittoria dei liguri triplica la posta (3.00), quasi come l’esito di parità (3.10). Tutti gli ultimi sette goal degli uomini di Ballardini sono stati siglati nella ripresa, tre dei quali nei minuti di recupero: l’eventualità che una delle due squadre violi la porta avversaria oltre i tempi regolamentari pagherebbe 6.00. Chiusura col botto con il Napoli (2.05), che proverà a fare il colpaccio a San Siro contro l’Inter (3.60): i punti in palio sono pesantissimi per entrambe le formazioni. Per questa sfida, tradizionalmente ricca di reti e spettacolo, la giocata del Goal sembra essere la più azzeccata: la quota è fissata a 1.72. Chi, invece, è in cerca di adrenalina può considerare l’imperdibile Quota Maggiorata associata a Icardi Primo Marcatore, in lavagna a 7.00.

Le quote in dettaglio*: 

Venerdì 9 marzo

1.66 Roma, 3.75 pareggio, 5.00 Torino

Sabato 10 marzo

3.25 Verona, 3.25 pareggio, 2.25 Chievo

Domenica 11 marzo

1.36 Fiorentina, 4.50 pareggio, 9.50 Benevento

3.10 Crotone, 3.10 pareggio, 2.40 Sampdoria

4.20 Bologna, 3.25 pareggio, 1.95 Atalanta

2.00 Sassuolo, 3.25 pareggio, 4.00 Spal

1.25 Juventus, 5.50 pareggio, 13.00 Udinese

5.00 Cagliari, 3.60 pareggio, 1.72 Lazio

3.00 Genoa, 3.10 pareggio, 2.50 Milan

3.60 Inter, 3.30 pareggio, 2.05 Napoli

FotoGallery