Wta Indian Wells – Errani guerriera: Sara soffre, combatte e alla fine domina e vola ai quarti

Sara Errani LaPresse/EFE

Nel match contro Kristie Ahn del Wta di Indian Wells, prestazione spettacolare di Sara Errani, che vince in rimonta il primo set e annichilisce del tutto l’avversaria nella seconda frazione di gioco 

Partita al cardiopalma per Sara Errani, che in poco più di un’ora ha sconfitto d’autorità Kristie Ahn con un perentorio 6-4 6-0, riuscendo a ribaltare il risultato del primo set quando già sembrava compromesso e aggiudicandosi poi il secondo lasciando completamente a zero la tennista statunitense. L’inizio del primo set è a senso unico: la Ahn, n. 110 del ranking WTA, è assoluta padrona del campo, tiene la battuta nel primo e nel terzo game, nel secondo strappa a Sara il servizio e si porta velocemente sul 3-0. La tennista bolognese sembra essersi infilata in un tunnel ma stringe i denti e nel quarto gioco difende strenuamente tre palle break, riuscendo alla fine a tenere il servizio e a portarsi sul 3-1. La Ahn sembra accusare il colpo: nel quinto game Sara recupera un break di svantaggio ma perde il servizio nel gioco successivo, dopo aver difeso tre palle break. La Ahn inizia tuttavia a dare segni nervosismo e nel settimo game perde il servizio: ne approfitta Sara, che dopo aver annullato l’ennesima palla brek, tiene la battuta nell’ottavo gioco e pareggia 4-4-. Da qui inizia la svolta: la tennista statunitense perde progressivamente lucidità e adesso a gestire il match è la Errani, che prima strappa il servizio all’avversaria e poi chiude sul 6-4.

Nel secondo set la partita cambia i connotati e la Ahn sembra essersi volatilizzata. Sara adesso comanda ogni scambio, riesce a tenere sempre il servizio e lo strappa all’avversaria nel primo, terzo e quinto game, chiudendo il set e l’incontro al secondo match point del sesto game con un eloquente 6-0. Questa splendida Sara Errani vola così ai quarti: ad attenderla un’altra tennista a stelle e strisce, Danielle Rose Collins.

A cura di Sara Tassinari

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery