Play Off Samsung Galaxy Volley Cup – Doppio 3-0 per Savino Del Bene e Imoco

Play Off Samsung Galaxy Volley Cup: Savino Del Bene e Imoco Volley fanno la voce grossa, con il doppio 3-0 sono avanti nelle serie con myCicero e Liu Jo Nordmeccanica. Nel prossimo weekend le Gare-2 dei quarti di finale

Si conclude con due netti 3-0 il primo atto dei quarti di finale dei Play Off Scudetto della Samsung Galaxy Volley Cup. Savino Del Bene Scandicci e Imoco Volley Conegliano sfruttano appieno il fattore campo e nei match di apertura delle rispettive serie superano myCicero Volley Pesaro e Liu Jo Nordmeccanica Modena, portandosi avanti 1-0. Tra sabato e domenica prossimi le Gare-2, in cui marchigiane ed emiliane proveranno a impattare e allungare così il confronto alla bella di mercoledì 28. Nelle partite del sabato, erano state Igor Gorgonzola Novara (3-1 su Il Bisonte Firenze) e Saugella Team Monza (3-1 sulla Unet E-Work Busto Arsizio nell’unico confronto finito con il successo della squadra in trasferta) a regalarsi il vantaggio.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – MYCICERO VOLLEY PESARO 3-0 (25-15 25-21 25-21) 
Inizio di playoff quasi perfetto di Scandicci che doma la myCicero Volley Pesaro in tre set. Le fiorentine sono brave ad alzare subito i ritmi scardinando la difesa ospite che è riuscita, nonostante l’impegno profuso, a impensierire una bellissima Savino Del Bene solo nel terzo parziale.

“Siamo state concentrate, era importante non sbagliare l’approccio contro una squadra forte come Pesaro che in campionato ha messo in difficoltà tante squadre – le parole di Valentina Arrighetti, centrale della Savino Del Bene -. Ora dobbiamo resettare tutto e iniziare subito e prepararci per sabato. I playoff sono una scarica di adrenalina pura, sono contenta del supporto dei nostri tifosi e della concentrazione della squadra ma il cammino è appena iniziato: piedi per terra e testa a Pesaro”.

“Sapevamo che sarebbe stato duro tenere testa a Scandicci ma direi che ci siamo riuscite abbastanza bene nel secondo e terzo set quando abbiamo alzato i ritmi – l’analisi di Freya Aelbrecht, centrale di Pesaro -. La qualificazione non è compromessa, sappiamo di poter far bene soprattutto in casa nostra”.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – LIU JO NORDMECCANICA MODENA 3-0 (25-16 25-16 25-16) 
Iniziano i play-off al Palaverde con la classica sfida alla Liu Jo Modena e le pantere tornano a ruggire con una grande prestazione di squadra, ottimo viatico per gara-2 di domenica prossima al PalaPanini e anche per la gara di andata dei play-off di Champions mercoledì ancora al Palaverde con la Dinamo Kazan.

“Stasera il confronto è stato impietoso – ammette Marco Fenoglio, coach di Modena -, i dati dicono che Conegliano ha fatto il 70% in attacco e quasi il 60% in contrattacco. Se noi riceviamo in questo modo e dobbiamo giocare con loro palla alta tutta la partita non abbiamo chance. L’Imoco ha dimostrato di essere nettamente superiore a noi in questo momento come individualità e anche a livello di squadra, quindi credo abbiano meritato il risultato. L’unica cosa che si può provare a fare a questo punto è tenere la palla maggiormente vicino alla rete, se non riusciamo a ricevere con un minimo di continuità in più non abbiamo chance. Chiaro che senza un giocatore come Caterina si creano difficoltà nuove, che non si possono mettere a posto in una settimana, poi se di fronte hai un avversario come questo che può giocare su questi livelli diventa durissima. Quando perdi tre set 25-16 è anche vero che poi non hai granché da perdere quindi puoi giocare in gara 2 a mente sgombra, con il carattere, cercando di venirne fuori con il gioco di squadra”.

I TABELLINI
SAVINO DEL BENE SCANDICCI – MYCICERO VOLLEY PESARO 3-0 (25-15 25-21 25-21)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Carlini 2, Bosetti 9, Ferreira Da Silva 11, Haak 19, De La Cruz 13, Arrighetti 6, Merlo (L). Non entrate: Papa, Di Iulio, Ferrara, Bianchini, Mancini, Samadova. All. Parisi.
MYCICERO VOLLEY PESARO: Aelbrecht 8, Cambi 4, Bokan 3, Olivotto 6, Van Hecke 9, Nizetich 11, Ghilardi (L), Arciprete 1, Carraro, Baldi, Bussoli. Non entrate: Lapi, Angeloni. All. Bertini.
ARBITRI: Saltalippi, Bellini.
NOTE – Spettatori: 1250, Durata set: 23′, 28′, 27′; Tot: 78′.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – LIU JO NORDMECCANICA MODENA 3-0 (25-16 25-16 25-16)
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Wolosz 1, Bricio 13, Folie 6, Fabris 15, Hill 8, Danesi 9, De Gennaro (L), Nicoletti 1, Fiori, Cella, Bechis. Non entrate: Melandri, Lee. All. Santarelli.
LIU JO NORDMECCANICA MODENA: Pietersen 2, Garzaro 5, Barun-Susnjar 8, Mingardi 7, Heyrman 6, Ferretti 1, Leonardi (L), Montano 4, Bisconti, Pistolesi. Non entrate: Pincerato. All. Fenoglio.
ARBITRI: Rolla, Santi.
NOTE – Spettatori: 3730, Durata set: 21′, 21′, 23′; Tot: 65′.

PLAY OFF SCUDETTO
IL TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE
(1) Igor Gorgonzola Novara – (8) Il Bisonte Firenze 1-0
(4) Unet E-Work Busto Arsizio – (5) Saugella Team Monza 0-1
(2) Savino Del Bene Scandicci – (7) myCicero Volley Pesaro 1-0
(3) Imoco Volley Conegliano – (6) Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-0

I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE
GARA-1
Sabato 17 marzo, ore 20.30
Igor Gorgonzola Novara – Il Bisonte Firenze 3-1 (25-20 25-15 24-26 25-16)
Sabato 17 marzo, ore 20.30 
Unet E-Work Busto Arsizio – Saugella Team Monza  1-3 (25-19 19-25 23-25 23-25)
Domenica 18 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – myCicero Volley Pesaro 3-0 (25-15 25-21 25-21)
Imoco Volley Conegliano – Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-0 (25-16 25-16 25-16)

GARA-2
Sabato 24 marzo, ore 20.30
myCicero Volley Pesaro – Savino Del Bene Scandicci
Domenica 25 marzo, ore 17.00
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Imoco Volley Conegliano
Saugella Team Monza – Unet E-Work Busto Arsizio



FotoGallery