PES 2018, il Barcellona conferma la propria partecipazione all’eSport

esporters

Konami conferma la presenza del Barcellona al campionato eFootball.Pro

Konami, nota software house giapponese, in grado di vantare come fiore all’occhiello la serie PES, ha confermato che il Barcellona sarà il primo club calcistico a prendere parte al campionato eFootball.Pro. Si tratta di un annuncio piuttosto atteso (e importante), che conferma quanto le società calcistiche tradizionali siano sempre più attratte dal mondo degli sport elettronici, e che apre le porte ad altre squadre che potrebbero essere interessate a ripercorrere lo stesso percorso ora effettuato dai blaugrana con PES2018. Ricordiamo che – come segnalato da http://www.esporters.it/ -eFootball.Pro è la competizione di sport elettronico organizzata da Konami in collaborazione con la stessa associazione eFootball.Pro, e che proprio in questi giorni stanno arrivando le conferme sui team partecipanti. In tale ambito, il Barcellona si è aggiudicato il ruolo di primo team a entrare nella competizione, con la società catalana che parteciperà al torneo con un team di giocatori professionisti che potrà vestire i propri colori, e che sarà dunque in grado di rappresentare il noto club nei match che vedrà opposto il Barcellona ad altri club europei che ancora non sono stati annunciati.

Il vice presidente Marketing e Comunicazione di FC Barcellona, Manuel Arroyo, si è detto particolarmente orgoglioso di partecipare a questa competizione, confermando così che la società segue con particolare interesse il fenomeno degli sport elettronici e che proprio tale dedizione è poi sfociata nella decisione di essere parte integrante al contesto degli eSports. Per poter tenere fede al suo spirito di innovazione – ha poi proseguito Arroyo – il Barcellona ha così deciso di fare il suo esordio nel mondo degli sport elettronici dalla porta principale, con quelli che il vice presidente del marketing ha definito essere i migliori partner possibili, come Konami e eFootball.Pro. Arroyo si è poi detto sicuro che questa competizione avrà molto successo tra i fan del Barcellona in tutto il mondo, e tra gli appassionati di eSports. Come i più attenti avranno osservato, la partecipazione del Barcellona alla competizione era data quasi per “scontata”. Il sito http://www.esporters.it/ ci ricorda infatti che tra i fondatori di eFootball.Pro c’è proprio Gerard Pique, il noto giocatore del Barcellona e della nazionale spagnola, che intervistato dalla stampa iberica a margine della conferma della partecipazione dei blaugrana alla competizione virtuale si è detto “felice” che il proprio club abbia scelto di fare il suo esordio nel mondo degli eSport e di prendere parte a un progetto così innovativo, realizzato con la collaborazione di una software house come Konami.

Pique si è detto convinto che la partecipazione del Barcellona porterà valore aggiunto alla competizione, e si è detto sicuro che i catalani daranno filo da torcere a tutte le altre squadre. Il difensore ha poi spiegato che come fondatore di eFootball.Pro è particolarmente orgoglioso di dare il via insieme al Barcellona a questa nuova avventura nel mondo digitale, e che aiuterà i protagonisti che parteciperanno all’evento a crescere in questa disciplina, convinto che presto avrà tantissimi fan e partecipanti, come avviene negli altri sport meno virtuali.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery