Pd: Velo, servono sana discussione e ragionamento costruttivo

Roma, 17 mar. (AdnKronos) – “Questa mattina al Nazareno si è svolta una bella e approfondita discussione sul Pd. Insieme a Gianni Cuperlo, Andrea Orlando, Maurizio Martina, Carlo Calenda e tanti altri abbiamo riflettuto sulla pesantissima sconfitta subita, che è inutile nasconderlo è una delle più cocenti nella storia del centrosinistra nel dopoguerra, e sul futuro del Partito democratico”. Lo sottolinea Silvia Velo, sottosegretaria all’Ambiente.
“In troppi -aggiunge- si sono allontanati dal Pd e quanto accaduto il 4 marzo, con un risultato peggiore delle peggiori previsioni, ci ha fatto capire che non siamo stati in grado di dare risposte convincenti a un malessere profondo presente nel Paese. Le responsabilità di questa sconfitta sono collettive, ma non possono essere certo ripartite in parti uguali. Finalmente dopo il 4 marzo si è cominciato a ragionare sulle difficoltà del Pd, che non sono certo di oggi, ma che si erano già manifestate con analoga forza nel risultato del referendum del 4 dicembre 2016. Allora purtroppo, nonostante l’allarme lanciato da alcuni, non si volle correggere la rotta”.
“Per questo, in una fase in cui si cerca di ricostruire il profilo del Partito democratico mi sembrano assolutamente fuori luogo e surreali le prese di posizione di chi, anziché partecipare a un ragionamento costruttivo, oggi pensa solo a sparare su chi sta cercando in maniera corale di far intraprendere un nuovo e virtuoso percorso al partito e a tutto il centrosinistra. Sono queste -conclude Velo- le cose che distruggono e non certo una sana discussione”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery