Parlamento: Martina, presidenze vanno slegate da governo

Roma, 22 mar. (AdnKronos) – “Buon lavoro a tutti, per le responsabilità che dovremmo prenderci, per il lavoro che dovremo fare, in una legislatura molto delicata dopo il voto del 4 marzo”. Maurizio Martina ha salutato così i parlamentari dem riuniti a Montecitorio. Sulla questione presidenze, il reggente ha riferito che “nei colloqui e nei confronti che abbiamo avuto sulle presidenze di Camera e Senato abbiamo sempre chiesto che la discussione si sviluppasse slegata da prospettive di governo”.
“Noi abbiamo sempre detto che siamo interessati a un confronto aperto dove tutte le forze politiche possano partecipare. In questi giorni sono state seguite altre vie. Il metodo seguito da centrodestra e Cinque stelle ha bloccato la situazione”, sottolinea Martina.
“In questo gioco tattico alcuni soggetti hanno giocato più parti in commedia e credo sia giusto ribadire la posizione che noi abbiamo mantenuto e che manterrei anche nelle prossime ore, cioè quella di partecipare a un confronto che coinvolga tutti, fatto in maniera trasparente e non con soluzioni precostituite”, ha detto.



FotoGallery