MotoGp, Valentino Rossi alza già bandiera bianca: le parole del Dottore spaventano i tifosi della Yamaha

Valentino Rossi

Valentino Rossi si è praticamente tirato fuori dalla lotta per la vittoria del Gp del Qatar, sottolineando di poter raggiungere al massimo il podio

Valentino RossiMotori finalmente accesi, il Gp del Qatar è entrato nel vivo con la prima qualifica della stagione 2018. Emozioni fortissime e tanta adrenalina soprattutto all’ultimo giro della Q2 sul circuito di Losail. Tantissimi i piloti in lizza per la prima fila della griglia di partenza del Gp del Qatar, ma ad avere la meglio è stato Johann Zarco, il primo poleman dell’anno. Il francese della Tech3 ha fermato il cronometro sull’1.53.680, lasciandosi alle spalle Marquez e Petrucci. Andrea Dovizioso, in un finale di fuoco, non è riuscito a far meglio del quinto tempo, più dietro invece i piloti Yamaha Rossi e Vinales, rispettivamente ottavo e dodicesimo. Il Dottore non ha di certo brillato in queste qualifiche, anche se Marc Marquez lo considera tra i pretendenti per la vittoria: “domani Valentino lotterà per il podio e forse anche per la vittoria“. Una dichiarazione che non trova concorde il pesarese:

“Penso sarà impossibile, la differenza la si potrà fare nell’ultima parte di gara perché nella prima metà, guardando i passi, siamo tutti vicini e sto parlando di una dozzina di piloti. Ad occhio, quello messo meglio sembra Dovizioso ma nessuno sa cosa succederà a fine gara. Ho un buon passo, ma sono preoccupato perché sento le gomme iniziare a soffrire troppo presto. Non so per quanto potrò tenere un ritmo veloce. La caduta? In quel punto c’è una buca, aggiungi un po’ di vento ed ecco che ho perso l’anteriore. Non mi sono fatto niente”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery