Questo Milan piace, Mirabelli ‘innamorato’ di Gattuso: “se non ci sbrighiamo, rischiamo di non poterci più permettere Rino”

Mirabelli Mirabelli - LaPresse/Spada

Subito dopo la gara persa dal Milan contro l’Arsenal, Mirabelli ha svelato le intenzioni della dirigenza rossonera di voler rinnovare il contratto di Gattuso

Europa League milan arsenal

Lapresse

Un’eliminazione che non cambia le carte in tavola, anzi paradossalmente rinforza la posizione di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan. La dirigenza rossonera sembra ormai convinta a prolungare il contratto, le parole di Fassone e Mirabelli sono lì a dimostrarlo. La squadra lotta, fatica e cresce di partita in partita, per questo motivo il direttore sportivo del Milan non ha avuto remore a sottolineare dopo il ko con l’Arsenal come manchi pochissimo per la firma sul rinnovo:

“Credo che Rino Gattuso continuerà per tanti anni al Milan. È solo una questione di sbrigarsi, poi non vorrei che se aspettiamo tanto non ci possiamo più permettere Gattuso. Quando ci vedremo? Tra pochi giorni. Il ko contro l’Arsenal? Se non ci fossero stati quegli episodi arbitrali… Ma non vogliamo fare vittimismo, tuttavia sono sotto gli occhi di tutti e forse questo deve far riflettere l’Uefa. Tanti errori in Italia vengono corretti col Var. E quindi possiamo dire che il Var sia una cosa positiva. Donnarumma? Ha fatto un’ottima partita al di là di quell’errore. Non deve far discutere niente, abbiamo grande fiducia nel nostro portiere. Speriamo che resti con noi per tanto tempo. Donnarumma è un nostro gioiello, dell’Italia. Ce lo teniamo stretto”.

FotoGallery