Miami Open – Del Potro si ‘infortuna’, poi vince il match! Ivanisevic si infuria: “finge sempre, è un maestro”

LaPresse/Xinhua

Del Potro prima accusa un infortunio e dopo riesce a battere Raonic in rimonta: Ivanisevic, allenatore del canadese, accusa ‘Palito’ di aver finto tutto

Ieri notte Juan Martin Del Potro è stato autore di una prestazione strepitosa. Il tennista argentino ha superato Milos Raonic in rimonta nella semifinale del Miami Open. Il tennista argentino ha vinto nonostante un infortunio, dal quale è riuscito a riprendersi per poi affrontare ben due tie-break e vincere dopo quasi 3 ore di battaglia. Un po’ difficile per un tennista che qualche minuto prima quasi non stava in piedi. Comportamento alquanto sospetto secondo Goran Ivanisevic, allenatore di Milos Raonic, che ha accusato ‘Palito’ di aver finto tutto per guadagnare tempo e spezzare il ritmo di Raonic:

“Del Potro si sta comportando come se fosse infortunato. Cammina lento. È un maestro nel fare questo. Lo ha fatto anche a Indian Wells contro Milos”

Al termine del match Del Potro ha commentato così la sua condizione fisica:

“Non sapevo nemmeno cosa dire al fisioterapista perché mi facevano male così tante cose che non potevo nemmeno spiegarglielo. Ho dolore da tutte le parti e fisicamente sono al limite”



FotoGallery