Mafia: pm Di Matteo, mai smettere ricerca della verità

Palermo, 19 mar. (AdnKronos) – “Appartengo a quel novero di magistrati, un po’ pochini a dire il vero, che considera la ricerca della verità sul passato altrettanto importante della ricerca della verità sul presente”. Lo ha detto il pm della Procura antimafia Antonino Di Matteo intervenendo a Palermo a un incontro su mafia e corruzione. “Fino a quando ci sarà uno spiraglio per arrivare alla verità, i capitoli non possono mai essere considerati conclusi”, ha concluso.

FotoGallery