Golf – WGC Dell Technologies Match Play: Francesco Molinari supera Luke List

Francesco Molinari LaPresse/PA

WGC Dell Technologies Match Play: Francesco Molinari supera anche Luke List. Per l’accesso agli ottavi dovrà vedersela con Justin Thomas, n. 2 mondiale. Out D. Johnson e Rham

Francesco Molinari ha superato per 3/2 Luke List nella seconda giornata dei turni eliminatori del WGC Dell Technologies Match Play, uno dei quattro eventi stagionali del World Golf Championships, il minicircuito mondiale, le cui gare sono di livello successivo solo ai major. Per accedere agli ottavi di finale l’azzurro dovrà vedersela con Justin Thomas (3/1 su Patton Kizzire) con il quale guida la classifica del Gruppo 2 a punteggio pieno. Peraltro Thomas, numero due mondiale, in caso di successo nella gara diventerebbe il nuovo numero 1. Sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas sono continuate le sorprese con l’eliminazione anticipata dei due finalisti dello scorso anno, Dustin Johnson (4/3 dal canadese Adam Hadwin), leader del World Ranking e campione uscente, e lo spagnolo Jon Rahm (1 up da Chez Reavie), e con le sconfitte di giornata che hanno complicato il cammino dell’australiano Jason Day (3/1 da Jason Dufner) e del giapponese Hideki Matsuyama (1 up dall’australiano Cameron Smith). Si sono riscattati il nordirlandese Rory McIlroy (2/1 sul venezuelano Jhonattan Vegas) e Phil Mickelson (1 up sul giapponese Sathoshi Kodaira), la cui qualificazione non dipenderà però solo da loro, e non ha avuto problemi lo spagnolo Sergio Garcia (2 up sul sudafricano Dylan Frittelli). Nella giornata finale da seguire altri scontri diretti per il passaggio del turno tra concorrenti in vetta ai rispettivi gironi: Alex Noren (Sve)-Tony Finau: Jordan Spieth-Patrick Reed; Sergio Garcia-Xander Schauffele.

Francesco Molinari ha subito attaccato Luke List, che sulle prime dodici buche ha annullato tre vantaggi dell’azzurro, poi dalla 13ª alla 16ª il torinese ha cambiato marcia e ha chiuso il conto approfittando di un errore dell’avversario e poi con due birdie. Molinari è all’ottava presenza nel torneo dove, con i due successi attuali (il primo su Kizzire 3/1) ha portato il suo score a 4 vittorie e dieci sconfitte nel match play disputati. Nei primi due turni è stato il giocatore che ha effettuato più birdie, ben 13, contro i 12 di Alex Noren e Zach Johnson e gli 11 di Sergio Garcia, Yusaku Miyazato e del thailandese Kiradech Aphibarnrat. Dopo la conclusione della fase a gironi i 16 vincitori di ciascun raggruppamento saranno ammessi agli ottavi che si svolgeranno insieme ai quarti sabato 24 marzo, con semifinali e finali per primo e terzo posto domenica 25 marzo. Tutti i match play si disputano su 18 buche. Il montepremi è di 10.000.000 di dollari.

Diretta su Sky – Il WGC Dell Technologies Match Play viene teletrasmesso in diretta da Sky. Terza giornata: venerdì 23 marzo, dalle ore 19 alle ore 1 (Sky Sport 3 HD).

FotoGallery