Food: dopo la ‘sfida’, la ‘pace del Tiramisù’ tra Treviso e Tolmezzo (3)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Il tiramisù è un dolce semplice e casalingo, diffuso in tutta Italia e noto nel mondo quanto pasta e pizza; da quest’anno, Eataly lo sceglie come dolce ufficiale e lo promuove in tutti gli store in Italia e in Europa. L’appuntamento è stato seguito su web e social media da www.tiramisuday.com e www.eatalyworld.it, con #tiramisuday e #eatalyworld, e realizzato con i prodotti e la collaborazione di Astoria per i vini, Venchi per il cioccolato, Granarolo e Valsamoggia per il mascarpone, ed i maestri pasticceri dell’AMPI.
L’idea di tenere l’insolita gara del Tiramisù a FICO è di Oscar Farinetti e della coppia del food writing italiano, gli scrittori e giornalisti piemontesi Clara e Gigi Padovani, che hanno al loro attivo decine di libri e che con il loro ‘Tiramisù. Storia, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato” (Giunti, maggio 2016) hanno rilanciato l’attenzione su questo dessert, riscoprendone le vere origini friulane e venete.
In Friuli, all’Hotel Roma di Tolmezzo, la cuoca Norma Pielli ha messo in menù il tiramisù nel 1959, ispirandosi a una ricetta di Pellegrino Artusi. Ma la Marca Trevigiana l’ha lanciato oltre i confini nazionali, grazie al ristorante Le Beccherie, dove Loli Linguanotto e Alba Campeol hanno creato nel 1970 il loro ‘tirame su”.

FotoGallery