Fiorentina-Benevento, in gol “l’erede” Vitor Hugo: l’esultanza è dedicata a capitan Astori [FOTO e VIDEO]

  • Jennifer Lorenzini/LaPresse

    Jennifer Lorenzini/LaPresse

  • Jennifer Lorenzini/LaPresse

    Jennifer Lorenzini/LaPresse

  • Jennifer Lorenzini/LaPresse

    Jennifer Lorenzini/LaPresse

  • Jennifer Lorenzini/LaPresse

    Jennifer Lorenzini/LaPresse

  • Jennifer Lorenzini/LaPresse

    Jennifer Lorenzini/LaPresse

  • Jennifer Lorenzini/LaPresse

    Jennifer Lorenzini/LaPresse

/

Fiorentina-Benevento, Vitor Hugo ha sbloccato la gara: proprio lui col suo numero 31, casualmente 13 al contrario, il numero di Astori

Fiorentina-Benevento si è aperta tra le lacrime. Al 13° minuto (numero di maglia di Astori) le squadre si sono fermate per rendere omaggio a Davide Astori, un applauso commovente ed una coreografia da brividi da parte della curva Fiesole. Poco dopo le due squadre sono tornate al calcio giocato, con la viola che è passata in vantaggio contro il Benevento grazie alla rete di Vitor Hugo, proprio lui, l’erede di Astori nel ruolo. Col suo numero 31, casualmente 13 al contrario, ha staccato di testa beffando Puggioni. L’esultanza è stata anche questa da brividi, con una maglia dedicata ad Astori ed un gesto per rendere omaggio al suo capitano.



FotoGallery