F1, obiettivi importanti per Ocon: “la mia carriera è gestita dalla Mercedes, sogno di finire lì un giorno”

LaPresse/Photo4

Esteban Ocon ha svelato di voler fare bene al volante della Force India per guadagnarsi una chance alla Mercedes

Una stagione conclusa con 87 punti totali e l’ottavo posto nel Mondiale, un’altra da cominciare provando a migliorare il piazzamento del 2017. Esteban Ocon ha voglia di stupire e, al volante della Force India, si prepara al secondo anno completo da pilota titolare di Formula 1, una stagione fondamentale per il suo futuro, in cui il francese sogna un approdo in Mercedes. A svelarlo è lo stesso Ocon nel corso di un’intervista rilasciata ad Autosport:

“Penso sia uno degli anni più importanti della mia carriera. Dopo aver appreso molto l’anno scorso, tutti ti aspettano che io confermi le mie prestazioni quest’anno, il che è abbastanza normale. È quello che i miei capi stanno guardandoLa mia carriera è gestita dalla Mercedes, quindi i miei capi mi hanno fissato alcuni obiettivi per quest’anno e devo rispettarli. Sento che se faccio un buon lavoro qui ci saranno sempre molte opportunità per me, ma in questo momento sono completamente concentrato sulla Force India e questa è la cosa importante. Durante tutto l’anno sono stato veloce durante la gara, ma mi mancava un po’ di ritmo in qualifica, ma ora le cose sono migliorate. La Force India ha totalizzato podi ogni anno, tranne nel 2017, anche se siamo stati più competitivi rispetto all’anno precedente. L’obiettivo è centrare il mio primo podio in carriera e cercherò di farlo il più presto possibile

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery