F1 – Scippo alla FIA, la Ferrari scatena la polemica nel circus: i team rivali pronti all’assalto dopo l’ultima (sorprendente) mossa del Cavallino

LaPresse/Photo4

La Ferrari ha deciso di sfilare alla Fia il vice direttore di gara Laurent Mekies, rischiando di riaccendere una feroce polemica come accaduto al momento del passaggio di Budkowski alla Renault

mekies

LaPresse/Photo4

La Ferrari sulle orme della Renault, la scuderia di Maranello ha infatti sfilato alla Federazione Internazionale dell’Automobile Laurent Mekies, ex direttore della sicurezza della FIA nonché vice direttore di gara. Una mossa che rischia di scatenare l’ennesimo polverone all’interno del circus, dopo quello sollevatosi dopo la mossa del team francese al momento dell’annuncio di Marcin Budkowski, ex responsabile tecnico della FIA. A rivelare l’ingaggio di Mekies ci ha pensato la stessa Ferrari con una nota stampa, all’interno della quale si specifica che Mekies, a partire da settembre quando finirà il suo periodo di gardening, avrà come figura di riferimento quella del direttore tecnico Mattia Binotto. In questi tre mesi di attesa, però, il francese continuerà a svolgere compiti legati alla sicurezza ma abbandonerà con effetto immediato le sue responsabilità legate alla Formula 1:

“Fino alla sua partenza dalla FIA, fissata per la fine di giugno, Mekies continuerà ad esercitare il ruolo di direttore della sicurezza della FIA. Tuttavia, cesserà immediatamente i suoi compiti legati alla Formula 1 e non sarà più coinvolto direttamente nelle questioni della F.1, abbandonando con effetto immediato il suo ruolo di vice direttore di gara”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery