Ciclismo – Tirreno-Adriatico, tegola per la BMC: Richie Porte salterà la corsa

richie porte

Richie Porte non parteciperà alla Tirreno-Adriatico. Il medico Max Testa spiega le condizioni del corridore della BMC

Richie Porte non parteciperà alla Tirreno-Adriatico, corsa italiana in programma la prossima settimana. L’australiano della BMC è costretto ad alzare bandiera bianca a causa di una brutta infezione polmonare. Il ciclista era il capitano designato per la squadra americana e adesso i manager dovranno cambiare tutti gli schemi e cercare nuove strategie per conquistare la ‘Corsa dei due Mari’. Max Testa, medico sociale della BMC ha analizzato le condizioni fiche di Richie Porte, come riportato da Cicloweb:

“ha sviluppato un’infiammazione alle vie respiratorie dopo la Volta ao Algarve, che gli ha impedito di allenarsi al meglio. Dato che la Tirreno-Adriatico era uno dei grandi obiettivi stagionali di Richie non ha senso schierarlo con una forma non buona; tutte le parti in causa hanno convenuto che questa fosse la miglior scelta per il prosieguo della stagione, con la rinuncia a malincuore che si è resa inevitabile”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery