Ciclismo – Elia Viviani suona la sesta a La Panne, fischiano le orecchie del Team Sky: l’esultanza sul traguardo è ‘velenosa’ [VIDEO]

viviani

Elia Viviani sembrerebbe aver lanciato una frecciatina al Team Sky sul traguardo di La Panne, dove ha conquistato la sesta vittoria in stagione con la Quick-Step Floors

Un addio annunciato e ufficializzato da pochi mesi, un trasferimento chiacchierato intorno al quale non sono mancate le polemiche. Il passaggio di Elia Viviani dal Team Sky alla Quick-Step Floors è stato senza dubbio uno dei movimenti di mercato più discussi dell’ultima finestra invernale dal momento che, nonostante le smentite di rito, l’azzurro e la squadra britannica non si sono lasciati con il sorriso sulle labbra. “Nel Team Sky si pensa solo agli scalatori e alle classifiche generali, mentre qui si inizia ogni gara con l’obiettivo di vincere, e ho un buon supporto per lo sprint. Sono sicuro che ciò farà la differenza” le parole di qualche settimana fa rilasciate da Viviani a SportFair, dichiarazioni che lasciavano trasparire un pizzico di sollievo ad aver scelto la Quick lasciandosi alle spalle il Team Sky. Proprio sulla base di questo sentimento, Elia Viviani potrebbe aver sfruttato la vittoria della Bruges-La Panne per mandare un messaggio alla propria ex squadra, ponendo l’attenzione, subito dopo aver tagliato il traguardo, sul nome della Quick-Step Floors presente sulla propria maglia. Una semplice esultanza o una frecciatina polemica? Giudicate voi stessi dal video:

Bruggedepanne#eliaviviani

Un post condiviso da eduardo kurovski (@dudakurovski) in data:

FotoGallery