Champions League, il quadro delle qualificate ai quarti è completo: i pericoli da evitare per Juventus e Roma

Il quadro delle qualificate ai quarti di Champions League è finalmente completo: ecco i pericoli da evitare per Juventus e Roma nel sorteggio di venerdì

Juventus - Atalanta

LaPresse

Dopo le vittorie del Bayern Monaco (1-3 sul Basilea) e del Barcellona (3-0 sul Chelsea) il quadro delle squadre qualificate ai quarti di Champions League è completo. Nel lotto delle migliori otto squadre d’Europa figurano ben 2 italiane, Juventus e Roma, come non accadeva da ben 11 anni. Adesso però si comincia a fare sul serio e i pericoli che potranno venir fuori dall’urna di Nyon sono molteplici.

AFP/LaPresse

Per quanto riguarda la Juventus, le squadre da evitare tassativamente sono Barcellona e Manchester City. I bianconeri potrebbero soffrire due squadre abili nel mantenere il pallino del gioco, particolarmente a centrocampo e in grado di verticalizzare in maniera letale nel momento di concludere l’azione. Se poi in campo ci sono i vari Messi, Suarez e Dembele da una parte, nonchè Aguero, De Bruyne e Sane dall’altra, è intuitivo come due squadre del genere farebbero tutti a meno di incontrarle. Da inserire nel lotto del ‘meglio evitare’ anche il Bayern Monaco, casualmente un’altra squadra ‘guardiolana’. I tedeschi possono permettersi un discreto turnover in campionato e concentrarsi sulla Champions e hanno una squadra che, nonostante l’età avanzata di qualche campione (Robben e Ribery) resta comunque fra le più talentuose d’Europa.

AFP/LaPresse

Nel caso in cui dovesse continuare il momento di forma e fiducia attuale che vede in bianconeri aver raggiunto, in poche settimane, la finale di Coppa Italia, la vetta (+4 grazie al successo sull’Atalanta) in Serie A e i quarti di Champions League, sarebbe un po’ più abbordabile la sfida contro Real Madrid. I Blancos rievocano brutti ricordi del recente passato bianconero, ma quest’anno hanno dimostrato di avere più di un punto debole, particolarmente in trasferta. Servirà comunque la miglior Juventus per fermare Cristiano Ronaldo e compagni.

LaPresse/AFP

Insidiosa, ma nettamente alla portata della Juventus l’eventuale sfida contro il Liverpool, mentre pescare il Siviglia di Montella sarebbe l’ideale. Possibile, visto che il sorteggio dei quarti risulta libero da qualsiasi restrizione, il ‘derby’ italiano con la Roma che garantirebbe un posto in semifinale ad un’italiana.

Dzeko

Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

Discorso un po’ diverso per la Roma. I ragazzi di Di Francesco possono contare su una minore esperienza del collettivo e anche una rosa, complessivamente, di caratura inferiore a quella bianconere. Se la Juventus potrebbe ‘accettare’ l’accoppiamento con il Real Madrid, i Blancos sembrano invece un ostacolo proibitivo per i giallorossi, così come Manchester City, Barcellona e Bayern Monaco. Molto interessante la sfida contro il Liverpool che riporterebbe Salah a Roma per una notte. Decisamente più alla portata di Dzeko e compagni la sfida contro il Siviglia.

Leggi anche >>> Chelsea, niente Blues! Sulla Rambla è il ‘Messi one man show’: la Pulce certifica il fallimento di Conte, apprezzato solo… in Italia

FotoGallery