Champions League, gli scongiuri di Allegri: “dopo 8 anni vorrei evitare il Barcellona! Vi svelo chi è la favorita”

Allegri Allegri - LaPresse

Dopo il successo sull’Atalanta, la Juventus di Massimiliano Allegri guarda al sorteggio di Champions League di venerdì con l’augurio di evitare il Barcellona

Dopo il successo per 2-0 nel recupero della 26ª giornata di Serie A, la Juventus proietta il suo sguardo al sorteggio di Champions League di venerdì. Diverse le insidie presenti nell’urna di Nyon per i bianconeri, ma a Massimiliano Allegri basterebbe non incontrare una sola squadra: il Barcellona. I blaugrana, puntualmente, ogni anno incrociano il loro cammino europeo con quello dell’allenatore bianconero, fin dai tempi del Milan. In conferenza stampa Allegri ha ammesso come sarebbe anche ora di dire ‘basta’:

“sono otto anni che prendo il Barcellona, spero in un anno di riposo. La squadra favorita è il Real Madrid perché sta crescendo tecnicamente e fisicamente e in Liga non ha più chance di vincere. La Roma ai quarti? Faccio loro i complimenti per il passaggio del turno. Per il calcio italiano è un risultato molto importante, sento spesso denigrare il calcio italiano e i giocatori italiani ma noi abbiamo la nostra cultura calcistica e bisogna avere rispetto dei giocatori italiani e del nostro calcio”



FotoGallery