Campionato Nazionale UNVS Sci: a Biella gli azzurri saranno a caccia di medaglie da conquistare

Sci di fondo in Valmalenco

Iniziano oggi a Biella i campionarti Nazionali UNVS di sci con tanti azzurri pronti a regalare emozioni ai tifosi giunti in Piemonte

Ormai ci siamo, il conto alla rovescia è iniziato. Oggi scatterà il “36° Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di Sci” in programma nelle giornate del 17 e 18 marzo nelle piste olimpiche del Piemonte. La massima rassegna tricolore verrà allestita dalla sezioni di Biella presieduta da Sergio Rapa, e dai dirigenti nazionali dell’UNVS Giampiero Carretto coordinatore dei delegati regionali e Andrea Desana, responsabile dei protocolli d’intesa. Supportano inoltre l’evento le sezioni dei Veterani dello Sport di Torino guidata da Marco Sgarbi, di Novara con Tito De Rosa, il neo delegato regionale di Piemonte e Valle d’Aosta Nino Muscarà e il vice presidente vicario nazionale Gianfranco Vergnano. Per il terzo anno consecutivo saranno ancora protagoniste le due località olimpiche, ovvero Sestriere che sabato 17 ospiterà la prova di slalom gigante, e Pragelato, dove domenica 18 avranno luogo le due gare di sci di fondo a tecnica classica e libera, entrambe sulla distanza di 5 chilometri. La gara di slalom gigante a Sestriere scatterà sulla pista Agnelli Standard a partire dalle ore 10 e si svolgerà su di una sola manche. La competizione di Pragelato, che applaudì i memorabili successi azzurri nel fondo olimpico del 2006, si disputerà sempre dalle ore 10 sulla pista della frazione Plan. Prevista la partecipazione complessiva alle manifestazioni di oltre 120 concorrenti, tra cui i disabili del Fisdir e dell’associazione Sport Di Più, che destinerà i fondi raccolti ad un asilo di Haiti e per l’avviamento allo sport di bambini disabili. Entrambe le associazioni sono gemellate con l’UNVS. Al via anche atleti non vedenti e in carrozzina. A Pio Coruzzi della sezione UNVS di Parma, che si cimenterà nella discesa, spetterà il ruolo del concorrente più anziano, forte di ben 81 primavere. Seguirà a ruota l’80enne di Omegna Sergio Avondo. In palio nelle varie categorie di appartenenza secondo l’età, oltre al titolo nazionale UNVS, anche il 10° Trofeo Memorial Gianfranco Scaglione, il 14° campionato regionale di Piemonte e Valdaosta di sci alpino e nordico e il 3° Trofeo Alpi Olimpiche FISDIR. Testimonial dell’evento i campioni dell’Atletica Livio Berruti, del bob Mario Armano, del pugilato Cosimo Pinto e dello sci Gianfranco Martin.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery