Guai per il Cagliari, Joao Pedro positivo ad un controllo antidoping dopo il match con il Sassuolo

LaPresse/Enrico Locci

Joao Pedro è risultato positivo ad un controllo antidoping effettuato dopo Cagliari-Sassuolo dello scorso 11 febbraio

LaPresse/Enrico Locci

A pochi giorni dalla morte di Astori che ha colpito profondamente l’intera società, il Cagliari deve fare i conti con un’altra difficile situazione. Joao Pedro infatti è risulato positivo all’idroclorotiazide (un diuretico) in seguito ad un controllo effettuato da Nado Italia dopo il match con il Sassuolo giocato lo scorso 11 febbraio. Il calciatore rossoblu è stato immediatamente sospeso dal tribunale nazionale antidoping di Nado Italia, come avvenuto qualche mese fa anche con Fabio Lucioni, capitano del Benevento risultato positivo al clostebol. Una brutta botta dunque per il Cagliari, dal momento che Joao Pedro ha segnato finora cinque gol. 



FotoGallery