Biathlon, strepitosa Italia a Kontiolahti: gli azzurri vincono la staffetta mista conquistando anche la Coppa per Nazioni

biathlon

Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Dominik Windisch e Lukas Hofer vincono la staffetta mista di Kontiolahti e si portano a casa la Coppa per Nazioni

L’Italia del biathlon torna sul podio e lo fa sul gradino più alto di Kontiolatthi. Il team azzurro composto da Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Dominik Windisch e Lukas Hofer ha fatto registrare il tempo di 1:15:08.3 e ha chiuso con solo 1”5 centesimi di vantaggio sui rivali ucraini. I nostri ragazzi hanno commesso 14 errori con la carabina, compensati da ottimi parziali sugli sci. Terza la Norvegia, mentre Russia e Francia hanno chiuso la top5. In questa stagione i nostri staffettisti erano già saliti sul podio di Oestersund, in Svezia, il 26 novembre, ma si trattava di un secondo posto. Il quartetto azzurri ha conquistato la coppa per nazioni di staffetta mista. Domenica si chiuderà il programma finlandese con le mass start maschili e femminili. Le dichiarazioni degli azzurri dopo la vittoria in Finlandia nella staffetta mista.

Lukas Hofer: “Sono riuscito a fare una bella gara e quando sono uscito dal poligono in piedi mi sono detto: “Non perderla”. Ho voluto chiudere il distacco da quelli davanti il prima possibile per poi portare l’attacco finale. Il primo posto nella staffetta mista per nazioni significa chiudere il cerchio e ci regala la coppa. In vista della mass start di domani sono tranquillo e darò tutto fino al traguardo”.

Dorothea Wierer: “Non è stato facile partire dall’inizio, ho commesso tre penalità e quindi ero un po’ sotto pressione. Sono contenta però perché ho terminato la mia prova con soli 10 secondi di ritardo. Sto meglio rispetto a ieri, sono al 60/70%, ma combatterò per il terzo podio nella generale anche se è difficile”.

Lisa Vittozzi: “Ho fatto fatica, ma ero veloce sugli sci, quindi il giro di penalità non ha inciso sul risultato: è andata bene così. Vincere la coppa per le nazioni ci dà molta soddisfazione”.

Dominik Windisch: “Non voglio che finisca questa stupenda stagione. Spirito di squadra stupendo e gara bellissima. Oggi ho cercato di dare molti secondi di vantaggio a Lukas Hofer e sapevo che avrebbe riuscito a portare a casa il primo posto. Il biathlon italiano ha raggiunto il punto più alto, speriamo di fare da traino per avere sempre più pubblico in Italia e far crescere il movimento”.

Ordine di arrivo 2X6+2X7.5 staffetta mista Kontiolahti (Fin):

1 ITALY ITA 0+6 1+7 1+13 1:15:08.3
WIERER Dorothea 0+3 0+3 0+6 18:51.8
VITTOZZI Lisa 0+1 1+3 1+4 37:30.7
WINDISCH Dominik 0+2 0+0 0+2 56:39.4
HOFER Lukas 0+0 0+1 0+1 1:15:08.3
2 UKRAINE UKR 0+2 0+1 0+3 +1.5
MERKUSHYNA Anastasiya 0+0 0+0 0+0 +18.7
SEMERENKO Vita 0+1 0+0 0+1 +1.0
PRYMA Artem 0+1 0+0 0+1 +4.6
PIDRUCHNYI Dmytro 0+0 0+1 0+1 +1.5
3 NORWAY NOR 0+3 0+6 0+9 +9.1
SOLEMDAL Synnoeve 0+1 0+2 0+3 +19.3
ECKHOFF Tiril 0+1 0+3 0+4 +3.2
L’ABEE-LUND Henrik 0+1 0+0 0+1 +3.3
BOE Tarjei 0+0 0+1 0+1 +9.1
4 RUSSIA RUS 0+2 0+5 0+7 +16.9
KAISHEVA Uliana 0+1 0+1 0+2 +3.0
VIROLAINEN Daria 0+1 0+1 0+2 +0.8
MALYSHKO Dmitry 0+0 0+3 0+3 +3.8
TSVETKOV Maxim 0+0 0+0 0+0 +16.9
5 FRANCE FRA 0+1 2+5 2+6 +1:02.2
DORIN HABERT Marie 0+0 0+2 0+2 +0.9
BESCOND Anais 0+1 2+3 2+4 +50.6
DESTHIEUX Simon 0+0 0+0 0+0 +47.8
FILLON MAILLET Quentin 0+0 0+0 0+0 +1:02.2

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery