Morte Astori – Effettuata l’autopsia, il referto autoptico parla chiaro: “ecco perchè Davide è deceduto”

Davide Astori LaPresse/Daniele Montigiani

Effettuata l’autopsia sul corpo di Davide Astori: ecco perchè il capitano della Fiorentina è deceduto

E’ stata effettuata oggi all’ospedale di Udine l’autopsia sul corpo di Davide Astori, capitano della Fiorentina, trovato morto domenica mattina nella sua camera d’albergo proprio nella città friulana, dove avrebbe dovuto disputare la partita valida per la 27ª giornata di Serie A contro l’Udinese. L’autopsia è stata effettuata dal medico legale Carlo Moreschi e dal consulente di Padova Gaetano Thiene, alla presenza anche di un consulente della famiglia di Davide. L’esito conferma le prima ipotesi, come ha fatto sapere il Procuratore Capo di Udine De Nicolo: “la morte di Astori è una morte cardiaca senza evidenze macroscopiche, verosimilmente su base bradiaritmica“. In parole più semplici il cuore di Davide Astori ha rallentato il suo battito durante la notte fino a fermarsi del tutto. Per andare più a fondo verranno effettuati degli esami istologici approfonditi i cui risultati arriveranno tra circa 60 giorni. Intanto i medici hanno dato il nulla osta per far rientrare Davide a Firenze, dove giovedì si terranno i funerali.

ECCO COS’E’ LA BRADIARITMIA >>> Morte Astori: cosa è la bradiaritmia e da cosa viene determinata

LEGGI ANCHE >>> Un silenzio che fa rumore, la Fiorentina in raccoglimento rende omaggio ad Astori: il VIDEO commovente

Astori, le sensazioni di Cassano: “tutti sanno quello che è accaduto a me, mi sento davvero strano”

Astori – Fiorentina e Cagliari unite nel dolore, ritirata la numero 13: “questa maglia per sempre tua” [FOTO]

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery