Auto a guida autonoma travolge e uccide una donna: Uber sospende tutti i test

Il primo incidente mortale  causato da un’auto a guida autonoma è accaduto  in Arizona la scorsa notte

I test sulle auto a guida autonoma condotte in America da Uber sono state immediatamente bloccati dopo che una donna è stata travolta ed investita da una vettura equipaggiata con questo tipo di tecnologia.

La tragedia è accaduta a Tempe in Arizona la nonne di lunedì 19 marzo, quando una vettura che guidava da sola con a bordo un tecnico ha investito una donna che attraversava fuori dalle strisce pedonali. La donna è stata portata in gravi condizioni in ospedale dove successivamente è deceduta.

Sull’accaduto stanno indagando le autorità locali. Uber ha comunicato di aver sospeso il servizio nelle città di sperimentazioni: San Francisco, Pittsburgh, Phoenix e Toronto.

FotoGallery