WTA Indian Wells, niente da fare per Francesca Schiavone all’esordio: l’azzurra sconfitta in due set dalla Wickmayer

LaPresse/EFE

Francesca Schiavone è stata sconfitta nel match d’esordio da Yanina Wickmayer, riuscita ad imporsi in due set con il punteggio di 6-1 6-3

Match d’esordio amaro per Francesca Schiavone, nettamente sconfitta dalla belga Yanina Wickmayer in poco più di un’ora di gioco al debutto nella competizione che anticipa il WTA Premier Mandatory, in programma per la prossima settimana. La partita è stata sostanzialmente dominata dalla tennista belga – n. 116 del ranking WTA – che nel primo set ha sempre mantenuto il proprio servizio strappandolo due volte alla tennista milanese, e mettendo a segno anche quattro ace. Sul 5-0 in favore della Wickmayer arriva la reazione della Schiavone, che tiene il servizio, ma ormai il set è compromesso e nel gioco successivo la belga chiude agevolmente sul 6-1. Il secondo set è più equilibrato, Francesca tiene e si guadagna ben tre palle break nel secondo gioco, senza riuscire tuttavia a togliere la battuta alla Wickmayer, che al contrario sfrutta abilmente i momenti di difficoltà della tennista italiana, strappando così due giochi pesantissimi che le consentono di aggiudicarsi anche il secondo set, con il punteggio di 6-3, e di accedere al secondo turno. Francesca Schiavone, attualmente n. 91 del ranking mondiale, deve invece già salutare questo torneo, nel quale rimane tuttavia Sara Errani, approdata attraverso le qualificazioni al tabellone principale e che al primo turno dovrà vedersela con la statunitense Jennifer Brady, numero 87 del ranking WTA.

A cura di Sara Tassinari



FotoGallery