United-Chelsea, Conte stuzzica Mourinho: “la stretta di mano con lui? Non è una questione che mi interessa”

LaPresse/PA

Domenica è in programma il match tra Manchester United e Chelsea, i due allenatori hanno parlato in contemporanea in conferenza stampa

LaPresse/PA

Sarà Manchester United-Chelsea il big match della ventottesima giornata del campionato di Premier League, una sfida che metterà di fronte Josè Mourinho e Antonio Conte, protagonisti in passato di litigi e discussioni sopra le righe. Intervenuti entrambi in due conferenze stampa organizzate contemporaneamente, i due allenatori non hanno dato spunti polemici mantenendo la contesa su toni accettabili. L’unica dichiarazione ambigua l’ha regalata Antonio Conte, che non ha chiarito se stringerà o meno la mano del collega.

“Quello che è stato appartiene al passato. Noi due abbiamo detto la nostra. Per è ok e non sono interessato a dire altro sulla vicenda. La stretta di mano con Mourinho? Non è una questione che m’interessa”.

Parallelamente ha parlato della questione anche Josè Mourinho, che ha voluto gettare acqua sul fuoco parlando in termini entusiastici del Chelsea e del suo allenatore:

“Conte? Non voglio parlare di questa storia, non intendo dire nulla. Il punto non è questa vicenda. Il Chelsea ha un ottimo tecnico, una squadra fantastica ed è la cosa che conta per me. Anche con la dirigenza ho ottimi rapporti. Non ho dimenticato le premure nei miei confronti nei giorni dolorosi, la scorsa estate, della morte di mio padre. Anche con la stragrande maggioranza dei calciatori ho ottimi relazioni. Quanto al passato, sono ormai trascorsi oltre due anni dal mio addio ai Blues e il tempo che passa allontana le tensioni, ma i bei ricordi rimangono”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery