Scherma-Sciabola maschile: il sudcoreano Bongil vince la tappa di Varsavia, azzurri lontani dal podio

LaPresse/Reuters

Il sudcoreano Bongil vince la tappa di Coppa del Mondo di sciabola maschile a Varsavia, gli azzurri chiudono lontani dal podio

Giornata da dimenticare per gli azzurri a Varsavia, dove oggi è andata in scena la gara individuale della tappa polacca del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile. La vittoria è andata al sudcoreano Gu Bongil, abile a vincere per 15-10 in finale contro l’ungherese Szabo. Lontani dal podio invece gli italiani, riusciti a raggiungere a malapena il secondo turno con sei atleti: Luca Curatoli, sconfitto dall’iraniano Abedini per 15-11, Aldo Montano, ko 15-14 con il tedesco Hartung, Luigi Samele, estromesso da Huebers per 15-12, Enrico Berrè, fermato dall’altro tedesco Szabo, Alberto Pellegrini e Riccardo Nuccio. Nella giornata di domani, gli azzurri ci riproveranno nella gara a squadre, con il quartetto italiano composto da Luca Curatoli, Aldo Montano, Luigi Samele ed Enrico Berrè che, da testa di serie numero 2 del tabellone, esordirà alle 12.00 contro la vincente del match tra Cina ed Hong Kong.



FotoGallery