Pallavolo, la Lega serie A sempre al fianco di GICAM: domenica la consegna di un assegno per la missione in Uganda

Lega Pallavolo Serie A Femminile ancora insieme a GICAM, domenica la consegna dell’assegno a supporto della nuova missione in Uganda

In occasione delle Finali Samsung Galaxy A Coppa Italia, la Lega Pallavolo Serie A Femminile scenderà in campo al fianco di GICAM, il Gruppo internazionale Chirurghi Amici della Mano con il quale condivide per la seconda stagione consecutiva l’iniziativa ‘Mano nella mano’, che già la scorsa estate ebbe il suo coronamento nella spedizione in Uganda, cui parteciparono tre giocatrici di Serie A – Elisa Cella, Fabiola Facchinetti, Tereza Rossi Matuszkova – e il coach Maurizio Latelli. GICAM opera in Africa e in India, è una sala operatoria volante, con la strumentazione, i ferri chirurgici, tutto quanto serve a operare le mani malate, deformate, traumatizzate, amputate, per ridare un futuro, un lavoro, una speranza a chi non l’ha più. La Lega Pallavolo Serie A Femminile anche quest’anno supporterà una nuova missione in Uganda: l’equipe del Prof. Marco Lanzetta, presidente di GICAM, lavorerà in un piccolo ospedale per effettuare operazioni chirurgiche e porterà con sé allenatori e giocatrici per organizzare un camp di pallavolo per le ragazzine tra i 10 e i 14 anni. Per offrire un aiuto concreto a GICAM, la Lega Pallavolo Serie A Femminile ha lanciato poche settimane fa un’asta benefica con le maglie ufficiali indossate e autografate dalle atlete di Serie A1 Femminile che hanno partecipato al Samsung Galaxy All Star Game, riscontrando grande partecipazione e solidarietà dei tifosi e degli appassionati. Nel corso della giornata di domenica, Mauro Fabris, presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile, consegnerà simbolicamente a Flavio Radice, ex dirigente di volley femminile e membro del Consiglio Direttivo di GICAM, un assegno, quale contributo proprio alla prossima missione in Uganda.



FotoGallery