Palermo: dirigente Forza nuova legato e pestato a sangue in strada

Palermo, 20 feb. (AdnKronos) – Lo hanno accerchiato, immobilizzato e picchiato selvaggiamente. Vittima della violenta aggressione a Palermo il segretario provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino. Secondo le prime informazione l’agguato è avvenuto poco fa nella centralissima via Dante. Gli aggressori lo avrebbero avvicinato, immobilizzato legandolo e successivamente pestato a sangue. Immediatamente soccorso è stato condotto all’ospedale Civico di Palermo. Sulla vicenda indaga la Polizia.



FotoGallery