Olimpiadi invernali 2018 – Combinata nordica: la prova a squadre alla Germania, l’Italia recupera ma chiude 8ª

salto con gli sci olimpiadi invernali 2018 Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

La Germania ha vinto la team HS140/4×5 Km e ha confermato il suo dominio nella combinata nordica. Dopo la prova di salto dal large hill al comando si era piazzata l’Austria che ha totalizzato 469.5 punti dopo quattro salti, seguita da Germania (464.7 punti), Giappone (455.3 punti) e Norvegia (449.2 punti). La squadra azzurra composta da Aaron Kostner, Lukas Runggaldier, Alessandro Pittin e Raffaele Buzzi occupa la decima posizione dopo i salti dal large hill. Nella prova di fondo invece, i tedeschi si sono lanciati all’inseguimento dell’Austria terminando in testa già la prima frazione. Poi un monologo della Germania che ha tagliato il traguardo, con ampio margine, davanti a Norvegia e Austria. Grande prestazione degli azzurri sugli sci che hanno recuperato due posizioni su Polonia e Usa piazzandosi ottavi. Gli italiani sono partiti nell’ordine Runggaldier, Kostner, Buzzi e Pittin, con quest’ultimo che ha fatto registrare il secondo miglior tempo dell’ultima batteria.

Ordine di arrivo team HS140/4×5 Km PyeongChang (Kor):

1 GER 46:09.8 0.0
2 NOR 47:02.5 +52.7
3 AUT 47:17.6 +1:07.8
4 JPN 48:18.6 +2:08.8
5 FRA 48:37.0 +2:27.2
6 FIN 48:40.5 +2:30.7
7 CZE 50:07.1 +3:57.3
8 ITA 51:14.1 +5:04.3 
9 POL 51:24.8 +5:15.0
10 USA 51:26.5 +5:16.7


FotoGallery