Olimpiadi Invernali 2018 – Caso doping curling, il Tas apre ufficialmente un procedimento: nei guai il russo Krushelnitckii

Krushelnitckii AFP/LaPresse

Dopo le indiscrezioni di ieri, il Tas ha aperto ufficialmente un procedimento nei confronti di Aleksandr Krushelnitckii, il russo vincitore del bronzo nel doppio misto di curling alle Olimpiadi con il team ‘neutrale’ dell’Oar

Krushelnitckii

AFP/LaPresse

Le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate, il Tas ha aperto ufficialmente un procedimento nei confronti di Aleksandr Krushelnitckii, l’atleta russo vincitore del bronzo nel doppio misto di curling alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang. L’atleta in gara con il team Oar è risultato positivo al meldonium in seguito ad un controllo antidoping, situazione che ha spinto il Cio a chiedere al Tribunale di Losanna l’apertura di un’inchiesta a suo carico. Il risultato delle controanalisi è atteso nelle prossime ore. “Non è stata ancora fissata la data dell’udienza e in questo momento non saranno fornite ulteriori informazioni” conferma la divisione antidoping del Tas a Pyeongchang.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery