NBA – Isiah Thomas schietto e sincero: “se fossi LeBron James andrei agli Warriors! Lakers? Ecco perchè no”

Credits: Instagram @sdmt619

Isiah Thomas ha parlato del futuro di LeBron James, free agent in estate: l’ex cestista ha consigliato al 23 dei Cavs di unirsi agli Warriors

La prossima estate, LeBron James sarà il pezzo più pregiato della free agency. Il Re, con grande probabilità, uscirà dal contratto con i Cleveland Cavaliers, vagliando tutte le proposte che gli arriveranno. L’ex star NBA Isiah Thomas, intervenuto sull’argomento nel corso di un programma su NBA TV, ha consigliato caldamente a LeBron James di unirsi ai… Golden State Warriors:

“se io fossi LeBron James e decidessi di non restare a Cleveland, e con le trade che hanno fatto potrebbe restare, penserei di unirmi a Golden State. Andrei a giocare con Kevin Durant, proverei a giocare con Steph Curry. LeBron è un atleta. Quando sei giovane e hai 20 anni puoi costruire la tua carriera, ma quando sei nei 30 anni, nella seconda metà dei 30 anni, devi unirti ad un progetto ben avviato e fare da supporto. Deve cercare un posto dove andare, dove inserirsi e divertirsi. E Kevin Durant è qualcuno con il quale vorresti giocare insieme. Potrebbe andare anche ai Lakers e fare la star insieme a Ingram, Ball, Kuzma. Noi dei media probabilmente vorremmo sentire questa storia, è come se volessimo costruirla e poi distruggerla, giusto? E abbatterla sarebbe come ‘oh, stiamo uccidendo LeBron’ (cogliere l’opportunità di fare audience sul suo fallimento, ndr). Stiamo aspettando di uccidere LeBron. LeBron James ha l’opportunità unica di scrivere la sua stessa storia prima di andarsene. Può lasciare al top”



FotoGallery