NBA All-Star Game più competitivo? Merito di LeBron James: in campo incita i compagni e sprona gli avversari! [VIDEO]

LeBron James All-Star Game

Se l’All-Star Game di quest’anno è stato più competitivo del solito è anche merito di LeBron James: il numero 23 dei Cavs ha guidato la sua squadra, spronando però anche gli avversari a dare il meglio

L’All-Star Game di quest’anno è stato un successo, confermato su più fronti: il draft introdotto è stata una dinamica interessante, i giocatori si sono divertiti e il pubblico ha potuto apprezzare un maggiore agonismo rispetto alle ultime edizioni. Il merito non è solo del nuovo format introdotto da Silver (senza divisioni in base alle Conference), ma anche di LeBron James. Il numero 23 dei Cavs si è occupato personalmente, in quanto capitano e leader della sua squadra, di spronare i suoi compagni a dare il meglio, guidandoli anche tatticamente. Ma non solo: come si può ben vedere nel video sottostante, con tanto di sottotitoli, LeBron prima della partita incitava anche gli avversari a dare il meglio di loro stessi e non risparmiarsi!

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery