NBA All-Star Game – Svelati i partecipanti delle 3 gare del sabato: ecco tutti i nomi

L’NBA ha svelato i partecipanti alle gare del sabato dell’All-Star Game 2018: ecco tutti i nomi degli atleti che prenderanno parte alla Skills Challenge, al 3 Point Contest e al Dunk Contest

LaPresse/Reuters

L’All-Star Game NBA non si riduce solo alla partita fra le stelle divise in Team Lebron vs Team Steph. Le gare del sabato infatti regalano sempre tanto spettacolo. Dopo diverse settimane di ipotesi e speculazioni, la NBA ha annunciato ufficialmente i partecipanti per tutte le 3 gare del sabato dell’All-Star Game. Prima di cominciare vi regaliamo una piccola curiosità: considerando tutte le gare (Rising Stars Challenge, le sfide del sabato e l’All-Star Game) gli Hornets siano l’unica squadra a non avere nemmeno un giocatore impegnato in tutto il weekend delle competizioni. La prima prova in cui le superstar NBA si misureranno sarà la Skills Challenge, una serie di minigiochi in cui guardie e lunghi dovranno dar prova della loro tecnica di base. Fra i partecipanti appare chiaro come sia presente un misto di rookie (Markannen su tutti) e giocatori più esperti fra i quali c’è il sempre presente Embiid. Campione uscente Porzingis pronto a fare il bis e ad unirsi ai plurivincitori della prova Nash, Wade e Lillard.

Ecco i partecipanti:

Al Horford – Boston Celtics

Donovan Mitchell – Utah Jazz

Jamal Murray – Denver Nuggets

Joel Embiid – Philadelphia 76ers

Kristaps Porzingis – New York Knicks (Campione uscente)

Lauri Markkanen – Chicago Bulls

Lou Williams – Los Angeles Clippers

Spencer Dinwiddie – Brooklyn Nets

LaPresse/Reuters

La seconda prova sarà l’attesissimo 3 point contest, la gara nella quale i migliori cecchini si sfideranno a suon di tiri da 3 punti. Saranno presenti il campione uscente Eric Gordon, ma anche quello della stagione 2016 Klay Thompson, mentre Steph Curry sarà il grande assente.

Ecco tutti i partecipanti e la loro percentuale da 3 punti:

Eric Gordon – Houston Rockets – 33.6%  (campione uscente)

Kyle Lowry – Toronto Raptors – 38.6%

Paul George – Oklahoma City Thunder – 42.3%

Wayne Ellington – Miami Heat – 40.2%

Klay Thompson – Golden State Warriors – 45.6%

Devin Booker – Phoenix Suns – 38.3%

Tobias Harris – Los Angeles Clippers – 40.9%

Bradley Beal – Washington Wizards – 37.6%

LaPresse/Reuters

Ultima prova, ma non per importanza e spettacolo, sarà il Dunk Contest, la gara delle schiacciate. Il grande protagonista sarà Aaron Gordon che, dopo le sconfitte dell’edizione 2015 e del 2016 contro Zach LaVine proverà finalmente a vincere il trofeo.

Ecco i partecipanti:

Aaron Gordon – Orlando Magic

Victor Oladipo – Indiana Pacers

Larry Nance Jr. – Los Angeles Lakers

Dennis Smith Jr. –  Dallas Mavericks

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery