Napoli, Sarri shock: “ci manca mentalità delle grandi. In campo senza fame e senza onorare la maglia”

Sarri Sarri - LaPresse/Gerardo Cafaro

Affermazioni clamorose dell’allenatore del Napoli Sarri dopo il ko con il Lipsia: “ci manca la mentalità della grande squadra. In campo senza fame e per lavoro”

Sarri

Sarri – AFP/LaPresse

Un sconfitta per 3-1 che compromette in maniera quasi definitiva la qualificazione e rischia di creare una spaccatura profonda nell’ambiente azzurro. Dopo il ko con i Lipsia, Maurizio Sarri si sfoga in maniera clamorosa ai microfoni di Sky Sport:

“Tutto quello che abbiamo fatto stasera non si può fare, partita deludente perché ci mancavano entusiasmo e certezze. Una squadra che non ha giocatori con il piglio giusto per i colori che rappresenta. E questo mi ha deluso. Prestazione condizionata dalla corsa scudetto? No, la mentalità deve essere sempre quella giusta. Questa sera ho visto una squadra che ha giocato per lavoro, senza entusiasmo e fame e questo è un brutto segnale per la mentalità. Al campionato dobbiamo pensarci da domani, stasera siamo scesi in campo con la maglia del Napoli e dovevamo onorarla”.

“Squadra senza maturità e senza mentalità da big”

La sensazione è che questa squadra a livello di maturità sia ancora indietro e questa sensazione l’ho avuta fin dall’inizio, la serata mi conferma tutto e quand’è così diventiamo una squadra normale. Spero che la sconfitta ci sia d’aiuto. L’obiettivo primario in questo momento è il campionato, qualunque altra parola sarebbe una presa in giro. Però bisogna capire che quando si va in campo in Europa bisogna fare prestazioni di livello. Questa sera ho avuto la conferma che dobbiamo ancora fare enormi passi avanti per diventare una squadra di mentalità vera”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery