MotoGp, Pedrosa ha già le idee chiare: “la pista di Buriram? Ecco cosa sarà importante fare”

AFP/LaPresse

Domani scatta la sessione di test sul circuito di Buriram in Thailandia, Daniel Pedrosa ha già provato ad individuare le caratteristiche della nuova pista

LaPresse/AFP

Dopo alcune settimane di stop dopo la sessione di Sepang, la MotoGp sbarca in Thailandia per un altro test pre-stagionale. Il punto interrogativo più grande, questa volta, non sarà il livello raggiunto dalle moto bensì le caratteristiche della pista, su cui il circus correrà per la prima volta in questo 2018. Del tracciato thailandese ne ha parlato Pedrosa, provando ad individuare i segreti della pista:

“Ovviamente capiremo davvero questa nuova pista solo quando andremo in moto, ma per cominciare si possono avere delle buone idee guardando chi è arrivato qui prima di noi, come i ragazzi della Superbike. La configurazione del cambio è una delle cose più importanti quando si inizia su una nuova pista. Le linee sono più intuitive, più facili da capire quando si inizia a correre, ma bisogna entrare negli angoli con la marcia e la velocità giuste. La mia prima impressione, a parte il fatto che sia davvero molto calda, è che la pista è piuttosto stretta e corta, il che significa che sarà un po’ più importante essere in grado di prendere la giusta linea e impostare il cambio”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery