MotoGp – Spunta una clamorosa indiscrezione! Valentino Rossi scaricato dalla Yamaha, ma Pernat è certo: “nemmeno la Dorna lo permetterebbe”

Valentino Rossi LaPresse/AFP

Carlo Pernat smentisce i rumors di un imminente addio di Valentino Rossi alla Yamaha

Valentino RossiNelle ultime ore un terribile rumors sta facendo allarmare tutti gli appassionati della MotoGp e tifosi di Valentino Rossi: il Dottore potrebbe essere scaricato dalla Yamaha già a partire dalla prossima stagione. Mentre tutti i fan attendono con ansia notizie riguardanti il rinnovo, per scoprire se sarà per uno o due anni ancora, sul web si diffondono voci che fanno tremare gli amanti del nove volte campione del mondo. Sembra che il Team di Iwata sia intenzionato a dire addio a Valentino Rossi per cedere il suo posto a Johann Zarco, ma c’è chi lo esclude senza troppi dubbi. Stiamo parlando di Carlo Pernat, che ha più volte affermato di esser certo dell’avvenuta firma del Dottore per il 2019. Nel corso della trasmissione Paddock, il manager ligure ha così espresso il suo parere:

“Non ho visto il contratto, ma è nella logica delle cose che faccia almeno un anno con Yamaha. Sicuramente ha già il contratto in mano per il 2019, il problema è il 2020. Quello che ho detto io l’ha detto anche suo papà Graziano Rossi. Yamaha non può far altro che prendere Valentino e Valentino non può che rimanere alla Yamaha. Se manda via Valentino c’è una rivolta mondiale e nemmeno la Dorna glielo permetterebbe. Non può certo richiedere i soldi che prende Marquez, ma questo dei soldi è un altro discorso. Io farei la prova del nove: diamo lo sviluppo anche a Zarco”.

LA TECH3 LASCIA TUTTI SORPRESI>>> MotoGp – Clamoroso annuncio della Tech3: il team francese dice addio alla Yamaha dopo 18 anni

LEGGI ANCHE >>> MotoGp – Pernat e i test di Buriram, quante stranezze in Thailandia: “vedo Valentino preoccupato! L’addio di Lorenzo un problema per la Yamaha?”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery