MotoGp – Dopo l’addio delle grid girl dalla F1, il mondo a due ruote fa chiarezza: “ombrelline? Ecco il nostro parere”

La MotoGp rimane fedele alle umbrella girls: il parere della Dorna dopo l’abolizione delle grid girl dalla F1

L’abolizione delle grid girl dalla F1 ha creato diverse polemiche. C’è chi appoggia pienamente la decisione di Liberty Media, chi invece non approva e reputa ipocrita a puritana questa scelta, come Bernie Ecclestone. Mentre il mondo a quattro ruote rivoluzione il suo stile, quello a due rimane fedele alle sue usanze. La MotoGp infatti non ha intenzione di abolire le umbrella girl e non esita ad esprimere il proprio parere a riguardo. Ecco infatti la parole di Ignacio Sagnier, Responsabile comunicazione di Dorna:

le umbrella girl non scompariranno perchè godono della stessa considerazione che hanno tutti quelli che lavorano nel sistema MotoGP. Anche se non vediamo niente di irrispettoso non ci interessa che siano ragazze o ragazzi… Inoltre molti bambini sono già venuti in griglia senza problemi, e con loro molti modelli o studenti o lavoratori. E’ un lavoro e il lunedì tornano alle loro cose. Persone che rispettiamo perché è un altro lavoro e con cui 500 o 1.000 uomini e donne sono fotografati senza problemi, quindi i team lo vogliono e vogliono continuare a farlo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery