Montella, frecciata al Milan? “Studiavo Mourinho, ora io lo sfido in Champions”

AFP/LaPresse

Montella lancia una stoccata niente male al Milan, suo ex club: “che emozione sfidare Mourinho. Se sono in Champions è perché ho fatto bene in passato”

AFP/LaPresse

Elogi ed applausi tutti per Rino Gattuso, l’uomo che lo ha sostituito sulla panchina rossonera rigenerando il Milan. Ma Vincenzo Montella, pur non nominando mai il suo ex club, lancia una frecciata niente male al Milan, sottolineando come lui sulla panchina del Siviglia affronterà il Manchester United di Mourinho in Champions League, competizione alla quale i rossoneri non partecipano. Queste le parole di Montella:

“Mourinho è stato un pioniere della metodologia dell’allenamento, della periodizzazione tattica sono estremamente emozionato al pensiero di poterlo affrontare perché ho letto i suoi libri e ciò che è stato scritto su di lui. Quando ho iniziato ad allenare io, lui era uno di quelli da studiare e ha molte più partite in Champions di me. Non c’è confronto a livello numerico ed è proprio per questo che per affrontare questa partita ci vuole coraggio ma anche incoscienza e un po’ di pazzia. So di essere giovane e di avere molto da imparare. Ma se sono qui a guidare la mia squadra in un ottavo di finale di Champions credo sia per il buon lavoro che ho fatto in passato. So che sarà difficile ma sono contento

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery