Milano: Quartapelle (Pd) a Meloni, via Padova non è suk

Milano, 24 feb. (AdnKronos) – “Basta dipingere via Padova” a Milano “come un suk”. Lo afferma la candidata del centrosinistra nel collegio uninominale di Milano Est, Lia Quartapelle, Lia Quartapelle, all’indirizzo di Giorgia Meloni, oggi durante l’iniziativa di Fratelli d’Italia in via Padova.
“A Giorgia Meloni, che oggi è andata in via Padova cercando di strumentalizzare la paura, rispondiamo – sottolinea – dando voce ai commercianti e agli abitanti della zona. In questi mesi sono stata più volte in via Padova, senza cortei e codazzi, per ascoltare le esigenze di riqualificazione, di sicurezza, di sviluppo, di un quartiere stanco di essere dipinto come un suk”.
“Se vogliamo rendere giustizia a via Padova dobbiamo valorizzare il lavoro e le qualità prodotte da chi ci vive e ci lavora. Come dimostra uno studio di Confcommercio, più del 50% dei commercianti sono italiani. Gli abitanti di via Padova – conclude Quartapelle – si aspettano un aiuto nel risolvere i problemi concreti, non sfilate sensazionalistiche che alimentano i pregiudizi e danneggiano lo sviluppo della zona”.



FotoGallery