Scandalo in Liga, Levante-Saragozza truccata: 41 indagati, coinvolto Caicedo della Lazio

Caicedo - LaPresse/AFP

Scandalo in Liga, prove di combine tra Levante e Saragozza, gara che si è disputata nel 2010-2011: tra gli indagati anche il calciatore della Lazio Caicedo

Caicedo – LaPresse/Xinhua

41 persone indagate, tra loro anche il calciatore oggi alla Lazio Caicedo, per uno scandalo che rischia di travolgere il calcio spagnolo. Un maxiprocesso che accende i riflettori su Levante-Saragozza, partita di Liga giocata nella stagione 2010-2011 e sulla quale da tempo aleggiano sospetti di combine, che quest’oggi ‘Marca’ rende pubblici in prima pagina. Il Levante già salvo ospita il Saragozza a cui servono i tre punti per salvarsi: detto, fatto, 2-1 il finale. Tutto normale, o forse no. Perché secondo quanto riportato da Marca, gli inquirenti sono certi che il Saragozza abbia versato cash quasi un milione di euro al Levante per farsi battere: soldi che poi sarebbero stati versati nei conto correnti di dirigenti e calciatori. Il caso, inizialmente archiviato, è stato riaperto: tra i giocatori illustri che risultano tra gli indagati ci sono Gabi (all’Atletico), Stuani e proprio Caicedo, iscritto nel registro degli indagati perché a conoscenza dei fatti.

FotoGallery